martedì 10 settembre 2013

W gli alpini!

Questo post è un post con una parte del mio cuore.....lo metto anche in ricordo del mio nonno che non c'è più e che era un alpino....e di cui mi rimarrà sempre il ricordo nel cuore...

Il week end scorso a Ivrea si è svolto il Raduno degli Alpini di Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria e Francia...E' stata un'emozione che non credevo di provare...ho visto signori anziani che forti e con sorriso sulle labbra camminavano sorridendo con il loro cappello in testa e tutta la gente attorno che applaudiva...
Ho visto anziani che seduti sulla sedia a rotelle salutavano felici e dentro me dicevo..."E' proprio vero...quando qualcosa ti entra nel cuore rimane fino alla fine..."....è vero...queste persone che avevano magari 90 anni; erano li,  temerarie, a partecipare al loro raduno....

E' stato davvero emozionante....Ho pensato tanto al mio nonnino che ormai non potrà più essere li ma li guarderà tutti da lassù... "GRAZIE NONNO E GRAZIE ALPINI!"

Vi lascio con delle parole trovate sugli alpini che credo siano le più vere e reali che possano rappresentarli:

"Sapete cos'è un cappello alpino?"
È il mio sudore che l'ha bagnato e le lacrime che gli occhi piangevano e tu dicevi: "Nebbia schifa".
Polvere di strade, sole di estati, pioggia e fango di terre balorde, gli hanno dato il colore.
Neve e vento e freddo di notti infinite, pesi di zaini e sacchi, colpi d'armi e impronte di sassi, gli hanno dato la forma.
Un cappello così lo hanno messo sulle croci dei morti, sepolti nella terra scura, lo hanno baciato i moribondi come baciavano la mamma.
L'han tenuto come una bandiera.
Lo hanno portato sempre.
Insegna nel combattimento e guanciale per le notti.
Vangelo per i giuramenti e coppa per la sete.
Amore per il cuore e canzone di dolore.
Per un Alpino il suo CAPPELLO é TUTTO.

un abbraccio a tutti....

9 commenti:

  1. Ma che carina sei stata a pubblicare queste fotografie :) E' vero quando una cosa ti entra nel cuore e nell'anima non c'è nulla da fare, niente e nessuno può farti cambiare idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il mio nonno era alpino e vedere tutti questi alpini mi ha lasciata senza fiato!

      Elimina
  2. Sei dolcissima amica mia... questo post è davvero bello e tu hai un cuore grande <3 Grazie per la condivisione, ti abbraccio forte forte e ti penso anche io! :) Tvb <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le tue parole vale...grazie grazie grazie...SMACK!

      Elimina
  3. Parole che commuovono e che esprimono la tua dolcezza Eli, un abbraccio enorme e mi raccomando, siamo sempre per un caffè o gelato eh..???..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE Cinzia!dai organizziamooooooooooooooooooooooooooooo!!!!

      Elimina
  4. un post che ti entra nel cuore... bellissimo, brava betta

    RispondiElimina
  5. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante originale e ricco di consigli utili in cucina. Creare in cucina è un dono che dobbiamo sempre sfruttare al massimo e dalle tue ricette leggo che sei molto molto brava.Da oggi sono una tua follower. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina

Se vuoi lasciare un commento perchè ti piace o non ti piace il post o vuoi darmi suggerimenti fallo! Te ne sono grata!Ciao!